ice, mixed and fly

 

foto 2

Qualche foto di alcune giornate passate tra Vallunga, Col dei Bos, monte Elmo, Bus di Tofana e Monte Piana.

Le buone condizioni della cascata di ghiaccio “Yosemite icefall” in Vallunga ci hanno permesso di salire la cascata fino in cima offrendo tiri di rara formazione e scenari dolomitici unici. Un eccellente scalata su ghiaccio lavorato e assolato, salita solo con maglietta termica e guscio. Poche brevi docce e tanti metri per giocare. Una giornata di ottima compagnia, una di quelle che quando cammini verso la macchina ti senti proprio in pace.

Un altra cascata invece salita nella prima metà di febbraio è avvolta dal mistero!

Io e Leo partiamo carichi verso il col dei Bos senza nessun informazione ma tanta curiosità ( e materiale!). Nè uscirà una cascata spettacolare. Un primo tiro di misto ingaggioso porta in un canalino facile. Superato un masso incastrato la montagna ci fagocita di fronte a due stupendi tiri di ghiaccio verticale, al sole!

La cascata è già stata salita ma le informazioni che son riuscito a recuperare porterebbero ad una probabile salita Francese. A presto pubblicherò un report dettagliato per chi volesse ripeterla. La cascata poi è stata ripetuta da amici emiliani Lunedi 16 Febbraio.

Prima esperienza su ghiaccio anche per Elisa in quel di Borca di Cadore, Cascate formate e signorina contenta, perfetto!

Le meravigliose giornate di queste settimane hanno permesso anche di fare incredibili voli in Speedfly e Parapendio con il Taz, Nico e Armin. Svolacchiato tra monte Elmo, Monte Piana e Bus di Tofana. queste ultime con partenze abbastanza diciamo… psicologiche!

a breve un piccolo edit 🙂

Grazie a LeoCom e al Nico per qualche foto.

Climb hard, fly fast!!

Marco

Annunci

Paolo VI tofana

chiodi tofana

Una via che compie 50 anni, e per il compleanno è stata restaurata, anche le vie si fanno la chirurgia estetica ogni tanto!

Grazie agli scoiattoli Massimo da Pozzo e Samuele Majoni le soste sono state sistemate e anche lungo alcuni tiri sono stati aggiunti  spit. Il lavoro è stato svolto con il consenso degli apritori e ha reso questa via un piacere, e non un viaggio terroristico (vedere le foto dei chiodi). Grande continuità nei tiri, tra passaggi boulder e tiri di continuità che gonfiano per bene le braccia.

Assieme a Carlo abbiamo ripetuto questa via rimanendone piacevolmente colpiti. La qualità della roccia tutto sommato non è male e la scalata, classicamente dolomitica. Un altro piccolo sogno che si realizza!

Peace and Rock

Rasta

compagni di merende

tiro duro compagni di merende

Assieme all’amico Andrea abbiamo ripetuto questa via (compagni di merende) in Tofana. Bella roccia, tiri tutt’altro che spittati, tecnica e atleticità si alternano con grazia ( loro, non la mia). Che dire,  una gran bella giornata assieme ad un amico, e ovviamente complimenti al Mox che, aprendo queste linee, regala stupende chicche!